Mino Minafra, magia e maestria

La scelta dell’abito da sposa è quasi una magia… riuscire a capire quale sia il proprio modello ideale richiede grande conoscenza di sè stessi.

È una vera e propria seduta di auto analisi, ci si deve spogliare davanti allo specchio, mettere via dubbi, insicurezze, paure, false proiezioni della propria immagine, non lasciarsi trascinare, nella scelta, dalle mode del momento.

Un’ulteriore difficoltà nasce dallo spiegare i nostri desideri e dal raccontare chi siamo e cosa vogliamo a chi deve guidarci nella scelta.

Qui interviene la maestria.

Perché interpretare sogni e bisogni della donna richiede sensibilità e capacità empatiche.

Serve comprendere e conoscere la personalità della sposa. È importante vestire la sua anima ancor prima che il suo corpo. È magia, ed è maestria.

Un lavoro ma soprattutto una passione, che porta a considerare ogni sposa, unica e speciale nel giorno delle sue nozze.

E ad individuare, per ogni donna, un abito esclusivo che ne rispecchi in pieno la personalità.

Dal 1980, Mino Minafra insegue la perfezione dell’armonia declinandola sull’anima di ogni sua sposa.

Raffinato esteta, ricercatore del bello, curioso della vita, veste le spose con stile unico e intuizioni speciali che lo portano a trasformare i dettagli in armonia ed eleganza che non hanno uguali.

Una ricerca dell’esclusività che lo porta a proporre solo brands di altissimo prestigio come Peter Langner, Tosca o Zolotas.

In una regione ricca d’eccellenze nel settore wedding, Mino Minafra è senza ombra di dubbio un’icona di stile.

“Magia è l’abito che hai sempre sognato. Maestria è la pratica di un’arte che richiede grande abilità”.

Antonio Marzano

 

www.minominafraspose.it

 

Le immagini della gallery fotografica sono relative alla collezione 2018 di Peter Langner